Categorie
Blog

Quali sono i siti più utili per comparare assicurazioni online 

Stipulare una polizza assicurativa non è facile e lo ricorda anche Enzo Anghinelli, esperto nel settore, infatti cercare una assicurazione richiede attenzione, preparazione e accuratezza, per questo lo stesso ha deciso di redigere una lista per rendere tutto ciò molto più facile. Le compagnie che mettono a disposizione contratti sono molte, ma è importante affidarsi a professionisti del settore per scegliere al meglio ed evitare situazioni spiacevoli, truffe o imbrogli. Attualmente, poi, è possibile redigere e sottoscrivere contratti anche online. E, proprio perché manca un contatto diretto con i titolari delle compagnie assicurative, diventa ancora più importante scegliere siti sicuri, affidabili ed efficienti. 

I migliori siti per cercare assicurazioni online

Tra i migliori siti per cercare assicurazioni online sicuri in Italia è possibile annoverare: Alleanza Assicurazioni. Con i suoi 120 anni di storia ed attività, si tratta di una compagnia assicurativa storica, specializzata soprattutto per la sottoscrizione di polizze vita; Allianz, società leader nel campo delle assicurazioni, vanta 83 milioni di clienti in 70 paesi del mondo, seppur la sede principale sia a Monaco di Baviera; 

Allianz Direct, che rappresenta la Genialloyd rinnovata. Nata nel 1996 con la denominazione di Lloyd 1885, Allianz Direct è stata la prima compagnia assicurativa ad offrire servizi nel settore sull’online; 

Augusta Assicurazioni, è una compagnia assicurativa che porta il marchio di Generali Italia SpA. Essa svolge la sua attività sul mercato italiano con il nome di Generali Augusta. Ad oggi, vanta oltre 10 milioni di clienti, 11000 dipendenti e 40000 tra agenti e collaboratori, che operano su tutto il territorio; 

Aurora Assicurazioni che, dopo aver dato inizio alle sue attività nel 2000 mentre, nel 2004 è diventata parte della fusione tra compagnia Winterthur Italia e MeieAurora. Il punto forte di Aurora Assicurazioni è la sua capacità di offrire ai clienti prodotti di diversa natura, in grado di soddisfare ogni bisogno ed esigenza; 

Cattolica Assicurazioni: si tratta di una delle più note, ma antiche compagnie di assicurazioni presente in Italia. L’azienda è nata nel 1896 a Verona e mette a disposizione del cliente prodotti assicurativi per diversi mezzi, oltre che per le abitazioni e le pensione. Inoltre, vanta una quotazione presso la Borsa di Milano dal novembre 2000 ed oltre 3,5 milioni di clienti; 

Crédit Agricole Assicurazioni, che opera nel settore assicurativo dal febbraio 2019 e offre ai clienti un ampio ventaglio di proposte, proprio per poter rispondere alle esigenze di tutti; 

ERGO Assicurazioni Viaggi è, invece, una compagnia che offre strategie personalizzate su misura, in base alle esigenze dei clienti, soprattutto per la stipula di contratti assicurativi per la copertura di lunghi viaggi e di rischi speciali; 

Groupama è una compagnia francese che mixa servizi assicurativi, bancari e finanziari. La sua attività si realizza in 12 paesi del mondo, seppur l’operato maggiore si esplichi in Europa.  Con all’attivo 14 milioni di clienti, Groupama è dislocato su tutto il territorio italiano, grazie alla presenza di agenzie. Mette a disposizione “soluzioni per la tutela delle persone, dei beni e del patrimonio ed anche delle attività professionali”; 

Reale Mutua Assicurazioni, oltre ad essere una delle più antiche compagnie di assicurazioni presenti in Italia, ha riscosso sempre un gran successo, perché ha sempre concesso priorità assoluta all’assicurato ai suoi bisogni, proteggendo la persona ed il suo patrimonio. 

Infine, c’è Zurich Insurance Group, compagnia assicurativa elvetica, ma  che assicura un’attività capillare in tutta Europa. Inoltre, vanta una specializzazione particolare nel settore delle assicurazioni auto ed una quotazione in Borsa, essendo anche una delle realtà associative più grandi del mondo. offrendo varie coperture, specialmente per quanto riguarda le assicurazioni auto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.